Chi siamo

La Storia


È presente sul territorio palermitano sin dal 1976 e per tale motivo, il 5 luglio 2006, al termine della Radio Tv Forum organizzato dall’Associazione AERANTI-CORALLO, le è stato consegnato un riconoscimento per i suoi trent’anni di attività televisiva.

C.T.S. è senza dubbio una delle più antiche emittenti televisive locali palermitane ed è stata una vera e propria fucina di idee, concretizzatesi in fortunate trasmissioni per contenuti e coinvolgimento di spettatori; fucina di personaggi dello spettacolo saliti anche alla ribalta televisiva nazionale. Il gruppo storico delle sue maestranze tecniche, allora giovani ventenni, è oggi sparso per la Sicilia e l’Italia (editori di televisioni locali, responsabili di alta frequenza per prestigiosi network, registi televisivi, apprezzati operatori RAI, esperti di comunicazione e pubblicitari, manager pubblici).

 

In questo lungo periodo, le sedi dell’emittente sono state: quella storica di Via Matteo Dominici,19 e quella attuale di Via Vann’Antò, 27 in cui si trovano studi ed uffici.

 

Il punto di forza di C.T.S. va ricercato nelle continue scelte innovative che caratterizzano le sue produzioni che le permettono di (r)esistere in un settore sempre più monopolizzato dal duopolio RAI-MEDIASET.

 

Alcune delle produzioni di C.T.S., vengono anche trasmesse da Telesicilia, la rete digitale terrestre, sua partner. Grazie ad Internet il notiziario può essere seguito on line anche dai nostri concittadini emigrati all’estero.

 

I suoi principali clienti sono le istituzioni locali, le categorie commerciali e produttive sia nazionali che internazionali. Infatti, benché il mercato di riferimento sia principalmente regionale, alcune produzioni sono state effettuate per le imprese televisive tedesche. Nell’ambito della sua attività offre servizi di post-produzione audiovisiva nonché varie troupes per riprese esterne. Tutte le apparecchiature dalla bassa all’alta frequenza fanno uso di tecnologia digitale. Un settore specifico si occupa inoltre di creazione pubblicitaria. Le vendite sono affidate ad un team di agenti autonomi ben integrati nel tessuto locale.

 

Oggi, come allora fondamentale è l’apporto di un agguerrito gruppo di giovani tecnici e della, anch’essa giovane, redazione giornalistica il cui direttore responsabile è Michele Amato.

 

Il 2007 ha rappresentato il rilancio, mentre nel 2008 l’emittente sta vivendo un periodo di stabilità e benessere, sotto la guida del suo Amministratore Pasquale Anello.

 

La storia di una televisione è soprattutto la storia di una città, lo specchio fedele di una società in continua trasformazione non solo sotto l’aspetto economico ma anche nel costume e nei suoi valori. Ma quale sarà la CTS del futuro? Dal punto di vista tecnico gli investimenti saranno mirati al potenziamento del digitale terrestre ed alla interattività, per fornire servizi a valore aggiunto ai Cittadini ed alla Pubblica Amministrazione; si è dotata di una regia mobile portatile, che le permetterà di realizzare dirette di avvenimenti di particolare rilevanze, in tempi abbastanza brevi e con mezzi alquanto compatti, sia pur qualitativamente all’avangurdia. A tal proposito sin dal 2010 siamo co-produttori del programma “La Tana del Lupo”. Si sta inoltre attrezzando per compiere una ambiziosa trasformazione: ampliare il proprio bacino di utenza da provinciale a regionale. Già da oggi l’editore sta affrontando il sia pur difficile cambio generazionale in maniera alquanto costruttiva. La tradizione verrà raccolta da Danilo ed Alessio Anello, entrambi giornalisti pubblicisti.

 

L’emittente C.T.S. è rimasta nel cuore dei telespettatori palermitani soprattutto per la trasmissione “Io vedo CTS” con la più celebre coppia televisiva palermitana Ferruccio Barbera e Marcello Mordino. La trasmissione cult per antonomasia, imperdibile appuntamento del tardo pomeriggio di quel lontano 1978. Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, erano ancora in attività ma in quel momento, la coppia comica palermitana divenne quella formata da Ferruccio e Marcello – il lungo e il corto – il fighetto e il «cagnolo». Nacquero i personaggi di Toti Speciale, l’inviato «troppo speciale», di Toni Fulmini – il meteorologo, Katia Roboante e lo spot dell’improbabile “Sprizzi Sprazzi, il bagnoschiuma al lime dei Ficarazzi”. Il clou della trasmissione era la telefonata in diretta a un numero a caso: chi rispondeva da casa cantando senza esitazioni “Io vedo CTS, la vedo tutti i giorni” sul motivetto di “Io vedo la Titina..”, vinceva un piccolo premio. Solo che qualche volta la telefonata a sorpresa arrivava in momenti poco opportuni, interrompendo una lite coniugale, una seduta spiritica o addirittura una veglia funebre.

 

Nella primavera/estate 2008, a distanza di trent’anni , orfani del compianto “Signò Ferruccio” C.T.S. ha allestito ” Talècucc’è – Io vedevo CTS – La vedevo tutti i giorni”. Questa volta, gli orari prescelti sono stati quelli di Striscia la Notizia ed Affari Tuoi. Si tratta di vere e proprie schegge d’archivio, fortunatamente non andate distrutte in tutti questi anni, della fortunata trasmissione di…altri tempi.

 

Quel tipo di trasmissione, che faceva concorrenza a Dallas, con tutti quegli attori, se pur alle prime armi, oggi non si potrebbe fare più: troppo ristretti i proventi pubblicitari, quasi tutti esclusivamente legati alle produzioni incentrate sulle partite della Palermo Calcio. Un programma più di memoria che di nostalgia, che è servito per sfogliare l’album dei nostri ricordi, per vedere com’è cambiato il mondo nel frattempo.

 

Abbiamo potuto rivedere i volti e le gag di comici allora emergenti quali Gino Carista, Raffaele Sabato (con il suo personaggio Sindaco Isidoro), Felice Calò, Renzino Barbera, Giorgio Li Bassi, ed altri. Prticamente la storia del teatro cabaret a Palermo.

 

Altro caposaldo di C.T.S. è stato “Più meglio della Rai”, quando Angelo Butera e Toti Piscopo coinvolsero Renzino Barbera e un altro gruppo di comici palermitani nella surreale sit-com di “TelePatrizia”, che faceva il verso alle televisioni “vere”.

 

Ancora il 2008 che ci ved protagonisti di altre fortunate produzion come “Tutt’apposto” condotta dall’ollora esordiente Angelo Duro, nuovo talent-man che dal 2010 collabora con il programma TV “Le Iene” su ITALIA 1. La nostra emittente ha curato dall’ottobre 2008 al febbraio 2009 un’edizione giornaliera del TG LIS un Telegiornale sperimentale con il linguaggio dei segni (LIS).

 

C.T.S. è spettacolo ma anche informazione e cultura: dal Dicembre 2006 collabora attivamente  alla produzione e post-produzione del TG WEB della Regione Siciliana, il TG dal linguaggio semplice, per tutti i siciliani, che va in onda, oltre che sul Web, anche su Administra.it canale 887 della piattaforma SKY ; come non ricordare poi le trasmissioni “Salute e benessere” e “Medicina Oggi”, prodotte presso gli studi del Centro di Produzione di C.T.S. e brillantemente condotte da Fabrizio Foderà; la trasmissione “Politica Oggi”, che affronta settimanalmente, con innumerevoli ospiti, i temi più scottanti dell’attività politica palermitana e siciliana; nel campo dell’intrattenimento sportivo, grazie alla pluriennale collaborazione con l’ I.R.E.S., viene prodotto “Caccia al vincente” che contiene informazioni, immagini, risultati e pronostici sulle corse ippiche a Palermo. Dal 2009 alle produzioni citate si sono aggiunte “La pagina dello Spettacolo” per regia di Gerardo Di Liberto, con innumerevoli gag, informazioni sugli spettacoli a Palermoe che vede la partecipazione di giovani emergenti quanto di affermati personaggi; “ Centro Campo”, rubrica settimanale sportiva condotta in studio da Giusy Randazzo. Dal 2010, vedono la ribalta trasmissioni come “Sotto la Curva” trasmissione sportiva incentrata sulla Palermo Calcio condotta in studio da Michele Sardo ed Andrea Salamone e “ Il Salotto di Licia” condotta da Licia Raimondi. Si tratta di un talk show settimanale che spazia su vari temi, tutti assolutamente attuali e con ospiti di riguardo. Ospite fisso della trasmissione Mauro Di Girolamo El Pintor, eclettico artista emergente palermitano.

 

C.T.S. ha arricchito il proprio palinsesto grazie a programmi di partneariato con i Circuiti Nazionali 5 Stelle e Port-TV, con vari produttori nazionali di fiction, documentari e programmi musicali, di attualità e di calcio, come: Vivere il mare, Agrisapori, Così Casa, Salute e Società, Go Kart, On Race, Babylon TV

 

Il 2011 ci vede impegnati in ambiziosi progetti. Implementare il nostro portale WEB (www.ctsonline.tv) che permetterà gli utenti internet di seguire dal proprio computer le produzioni presenti e passate non solo di CTS ma anche di Enti ed Aziende che ospitiamo, di seguire la nostra emittente e quella di Tele Sicilia in streaming (www.ctstv.it). L’ultima sfida editoriale che ci sta impegnando tantissimo sia in campo economico che in risorse umane e professionali è il nostro Quotidiano online (www.ctsnotizie.it)

 

Potremmo anche parlarvi infine del partneariato con Radio Azzurra, che tra poche settimane trasmetterà dai nostri studi. Vogliamo sempre più integrarci nel sistema della comunicazione a tutto tondo: TV analogica, TV digitale terrestre, Emittente Radiofonica, Giornale Online, TV streamig, Internet, Social Network, per far sì che con quanto descritto e non solo, che CTS non sia più la Compagnia Televisiva dei Siciliani, ma la Compagnia Editoriale dei Siciliani.

 

Anno 2012….. La sfida del digitale terrestre

 

I problemi non mancano mai, disse nel 2006 Angelo Butera, dovendo reinventarsi un nuovo modo di fare televisione. E questo periodo è arrivato.

Ma noi di CTS questo cambiamento l’abbiamo accettato come una risorsa e non come una difficoltà.

Il digitale terrestre ci ha permesso infatti di ampliare la nostra area di copertura da provinciale a REGIONALE.

In tale nuova fase abbiamo colto l’occasione di rinnovare tutto: dalle apparecchiature agli studi di registrazione, dai palinsesti al telegiornale, dalle produzioni in studio a quelle esterne con la nuova regia mobile.

Il nuovo TG è diventato il fiore all’occhiello delle nostre produzioni; nuovo direttore (Alessio Anello), nuova impaginazione (Nazionale-Locale-Regionale), niente lettura di veline ma soltanto servizi video (internazionali-locali e regionali).

La tecnologia ci ha dato una mano in tal senso, e attraverso di essa abbiamo collegato tutte le redazioni esterne alla nostra sede che utilizza i servizi provenienti da ogni parte d’Italia, dall’estero e da tutte le province siciliane, per realizzare un TG splendido che può permettersi un confronto con le migliori testate nazionali.

 

Le produzioni

Abbiamo realizzato il TG Seven-days in lingua inglese condotto da Antonella Vassallo di New York, laureata al Cambridige Institute di Londra.

Il 2012 ci vede impegnati nella produzione di vari format tra cui:

“Sicì”  costumi e turismo siciliani;

“Viaggiando”  turismo locale (agriturismo, Villaggi e strutture alberghiere);

“Profile”  attualità e personaggi;

“Detour” pesca e marineria;

“Parchi e Foresta”  ambiente e territorio;

“Io Vedo Rosanero” calcio palermitano;

“Interclub TC 2” sfide vari sport (tennis, calcio a 7, nuoto, basket) tra circoli sportivi siciliani;

“Anni 70”  spettacolo e cabaret;

“Blue Moon” turismo

 

L’America

La nostra rete si è ingrandita con il collegamento ad una piattaforma satellitare americana (come Sky): Italica TV, che nei CN 7 e 26 ha inserito le nostre reti televisive CTS e Azzurra Channel, permettendoci di essere presenti via satellite in tutta l’America dall’Alaska al Cile.

 

Copertura e Frequenze in Digitale Terrestre:

CTS  CH 90 in tutta la Sicilia e Reggio Calabria     Logo CTS 90

 

Fq LCN/CH Impianto Comune Prov. Copertura
46 90 Monte Pellegrino Palermo PA Palermo e parte della prov., parte della prov. di Messina
46 90 Cozzo di Castro Altofonte PA Palermo, Mondello, Monreale, Pioppo
46 90 Montagna Longa Carini PA Capaci, Carini, Isola della Femmine, Punta Raisi, Torretta, Villagrazia di Carin
46 90 Cozzo Bizzolelli Misilmeri PA Misilmeri (PA)
46 90 Monte Bonifato Alcamo TP Alcamo, Golfo di Castellammare, prov. di AG, PA e TP
46 90 Erice Vtta Erice TP Trapani e provincia
46 90 Monte Inici-Belvedere Castellammare del Golfo TP Alcamo,Alcamo Marina,Balestrate,Trappeto
46 90 Pupe Atenea Agrigento AG Agrigento e provincia
46 90 Monte Cammarata Cammarata AG Cammarata, S.Giovanni Gemini
46 90 Contrada Bastianella Canicatti AG Canicatti
46 90 Monte Gallidoro Licata AG Gela, Licata
46 90 Capo S.Marco Sciacca AG Sciacca
46 90 Monte S.Calogero Sciacca AG Sciacca
46 90 Poggio Giache Villaseta AG Agrigento
46 90 Monte S.Giuliano Caltanisetta CL Caltanisetta e provincia
46 90 Contrada Menta S.Croce Camerina RG S.Croce Camerina
46 90 Contrada Patro Ragusa RG Ragusa citta’
46 90 Contrada Pagliarelli Scicli RG Scicli e fascia costiera
46 90 Contrada Mauto Modica RG Modica bassa
46 90 Testa dell’Acqua Noto SR Ispica, Noto, Pachino, Rosolini
46 90 Contrada Monserrato Modica RG Modica bassa
46 90 Contrada Crocifia Ispica RG Ispica, Pozzallo
46 90 Monte Arcibessi Chiaromonte Gulfi RG Prov. Di AG, RG, Acate, Caltagirone,Chiaramonte Gulfi, Comiso, sud Simeto, Vittoria
46 90 Contrada Mauto Modica RG Modica bassa
46 90 Viale Zecchino-Torre Zeta Siracusa SR Siracusa Citta’
46 90 Monte Lauro Buccheri SR Prov. di AG, CL, CT, EN, ME, RC, RG, SR, Isola di Malta
46 90 Contrada Carminello Valverde CT Prov. di CT, EN, RG, SR, Catania città
46 90 Cozzo Pagliarelli Noto SR Avola, Noto, Pozzallo e fascia costiera
46 90 Gioiosa Guardia Gioiosa Marea ME Patti comprese le isole Eolie
46 90 Monte S.Martino Capo d’Orlando ME Da Capo d’Orlando a Finale di Pollina
46 90 Contrada Furci Militello Rosmarino ME S. Marco d’Alunzio, Militello R., Alcara Li Fusi, Capo d’Orlando – Rocca di Caprileone – Torrenova – S. Agata Militello S.Mauro Castelverde – Petralia – Gangi – Castelbuono Acquedolci – S. Fratello – Caronia – S. Stefano Camastra – Motta d’Affermo – Tusa – Pollina – Finale di Pollina
46 90 Malo’ Naso ME Naso, Castell’Umberto – Galati Mamertino – Mirto – Tortorici (parte alta) Frazzanò – S. Salvatore di Fitalia – Ficarra – Sinagra – Caprileone
46 90 Contrada Pirarelli Calanna RC Messina e provincia, Villa S. Giovanni – Catone – tutti i centri della costa Jonica da Messina a Giarre (CT), compreso Taormina, Giardini Naxos – Fiumefreddo – Furci Siculo etc…
46 90 Cozzo Carbonara Cefalu’ PA Cefalù e parte della provincia di Palermo, Pollina – Castelbuono – Geraci S. – S. Fratello – Caronia – S. Stefano Camastra – S. Agata Militello – S. Salvatore di Fitalia – Rocca di Caprileone – S. Marco d’Alunzio – S. Ambrogio – Tusa – Motta d’Affermo – S. Mauro Castelverde – Lascari – Isnello – Termini Imerese (lato ME)
46 90 Monte San Martino Capo d’Orlando ME Brolo, Capo d’Orlando, Gliaca di Piraino, Piraino, Gioiosa Marea, Isole Eolie
46 90 Fondachello S. Pietro Patti ME Librizzi, Raccuja, S.Piero Patti, Sinagra

CTS Music CH 646 – Palermo e Provincia.    Logo CTS Music 646

Azzurra Channel CH 74 – Palermo e Provincia.  Logo Azzurra Channel 74

TeleSicilia (ZeroNoveUno) CH 195 in tutta la Sicilia

CH POL Impianto Comune Prov. Copertura
195 O Monte Pellegrino Palermo PA Palermo e parte della prov., parte della prov. di Messina
195 V Cozzo di Castro Altofonte PA Palermo, Mondello, Monreale, Pioppo
195 O Rupe Atenea Agrigento AG Agrigento e provincia
195 O Contrada Bastianella Canicatti AG Canicatti
195 O Monte gallidoro Licata AG Licata
195 O Castello di Chiaromonte Naro AG Naro
195 O Serra Balate Palma di Montechiaro AG Palma di Montechiaro
195 O Strada Statale Realmonte AG Realmonte
195 O Monte Cammarata Cammarata AG Prov. di AG, CL, EN, PA e TP
195 O Monte Cammarata Cammarata AG Prov. di AG, CL, EN, PA e TP
195 V Serra della Moneta S.Stefano Quisquina AG S.Stefano Quisquina
195 V Capo S.Marco Sciacca AG Sciacca
195 O Monte s.Calogero Sciacca AG Sciacca
195 O Poggio Giache Villaseta AG Agrigento e provincia
195 O Piana delle Forche Erice TP Mazzara del Vallo e zone limitrofe
195 O Contrada Chiappazza Castelmola ME Costa Jonica da Acireale a Taormina
195 V Via Silvio Pellico Giarre CT Giarre e Comuni limitrofi
195 O Contrada Carminello Valverde CT Catania e prov.
195 V Monte S.Angelo Lipari ME Lipari, fascia costiera tirrenica da Brolo a Spadafora
195 O Monte Trino Milazzo ME Milazzo, Fascia costiera tirrenica da Patti a Spadafora
195 V Contrada Pirarelli Calanna RC Prov.di ME, fascia costiera Jonica fino a Giarre
195 O Castello Lipari ME Lipari, fascia costiera tirrenica da S.Agata di Militello a Spadafora

 

TeleSiciliaColor Rete8 CH 18 – Sicilia Orientale.  Logo Rete 8

SICILIA RETEE8

TeleSiciliaColor Rete8 CH 613 – Sicilia Occidentale.

Telejonica CH 285 in tutta la Sicilia.

Telejonica CH 677  Catania e Palermo.

Il 2015, caratterizzato da una crisi generalizzata, ci vede in controtendenza.

Abbiamo costituito una nuova società denominata “Pubbli C SRL” con la quale abbiamo acquistato due marchi storici dell’emittenza Siciliana (Telesicilia, Rete 8 e Telejonica) oltre l’LCN 18 che rappresenta un promettente investimento in termini pubblicitari.

Stiamo ricostruendo una rete commerciale di nuova generazione governata dal nostro socio e responsabile commerciale Alessandro Caradonna, figlio d’arte del più noto Totò Caradonna che per anni ha gestito in esclusiva spazi commerciali nelle più note emittenti Siciliane tra cui TGS, Antenna Sicilia, Teletna e CTS.

 

FacebookTwitterGoogle+

Leave a Response