WeekEventi

WEEKeventi 1, 2 e 3 giugno 2018

 

Incontri e visite guidate gratuite alla scoperta dei Giardini del Palazzo Reale di Palermo da venerdì 1 a domenica 3 giugno l’appuntamento è con “Real Verde”. Per tre giorni sarà possibile partecipare a tanti incontri, fare trekking naturalistico urbano e scoprire la città con visite guidate, il tutto a ingresso gratuito.

 

Un festival dedicato alle esperienze creative e di dialogo comunitario tra culture diverse: è “Orto in Arte”, ospitato all’interno degli splendidi spazi verdi dell’Orto Botanico di Palermo fino al 2 giugno. Arte e natura, intese come esperienze sensibili in cui individui, popoli e culture si incontrano e si confrontano tra spettacoli e performance.

 

Il Saracen Resort di Isola delle Femmine ospita la quinta edizione della “Palermo Tattoo Convention”, dedicata al mondo del tatuaggio tra performance, laboratori e grandi ospiti internazionali in programma da venerdì 1 a domenica 3 giugno.

Quattro giorni di eventi e grandi ospiti per celebrare il fumetto e la cultura pop: torna a Catania “Etna Comics”, il festival internazionale giunto all’ottava edizione e in programma fino al 3 giugno al centro fieristico Le Ciminiere, con un’area espositiva che comprende anche un padiglione esterno che ospita l’Area Games e la nuovissima Area Videogames Experience.

Nicolosi di prepara alla quinta edizione della “Festa dell’Arancino”: fino  al 3 giugno in programma quattro giorni di eventi per tutti i gusti, è organizzato dal Rifugio Sapienza con il patrocinio del Comune di Nicolosi.

Un tripudio di colori e profumi in onore del Santissimo Sacramento: Mondello di prepara alla terza edizione dell’Infiorata, in programma da venerdì 1 a domenica 3 giugno. L’evento è organizzato in occasione del 66esimo anniversario della Parrocchia di San Girolamo per la Solennità del Corpus Domini.

L’emozione della buona musica ascoltata in vinile arriva a Siracusa con la “Fiera del disco, cd e vinile” in programma venerdì 1 e sabato 2 giugno nella sede dell’Antico Mercato di Ortigia. La fiera s arà visitabile per l’intera giornata, dalle ore 10 a mezzanotte e i dischi presenti durante la manifestazione saranno per tutti i gusti e per tutte le tasche. Oltre a pezzi da collezione e dischi rari e rarissimi si potranno trovare cd ed lp più comuni, dall’hip-hop al rock, dal progressive al metal, dal punk al funky, dalla new wave al blues.

Una città d’arte, tra le più antiche e preziose della Sicilia: sarà possibile scoprire le bellezze del borgo medievale di Caccamo con l’itinerario “Medioevo e Barocco…a lume di candela”, in programma ogni venerdì, sabato e domenica dalle 18 alle 21. La passeggiata storica, in programma tutti i week end di ogni mese fino al 28 ottobre, nasce con lo scopo di promuovere e valorizzare i luoghi principali della cittadina, proponendo un percorso animato da personaggi in abiti d’epoca e curiosità e aneddoti sconosciuti ai più.

Da Radio M2O ai tetti di Palermo: venerdì 1 giugno alle 19.30 l’appuntamento è alla Terrazza Excelsior Martini, protagonista della serata è il dj e produttore Massimiliano Troiani, conduttore del format radiofonico che va in onda tutti i giorni proponendosi come un incredibile viaggio di musica non convenzionale che, a ritmo di chil, nu-jazz, bossa, afro, funky, e tanto altro ci conduce in suggestive e piramidali atmosfere musicali.

Va in scena al Teatro Ditirammu, venerdì 1 giugno alle 21, lo spettacolo “E fu fatta” di Maurizio Bologna, con Maurizio Bologna, Salvo Capizzi, Katia Ranieri, Alessio Tarantino, Chiara Bologna Federica Pollari, Alessandra Ponente.
Uno sguardo nel passato senza perdere la fiducia per il futuro che andremo ad affrontare.

La mostra “Robert Capa Retrospective” giunge al Real Albergo dei Poveri di Palermo dal 25 aprile al 9 settembre: è una retrospettiva dedicata alla figura di spicco del fotogiornalismo del XX secolo in occasione delle celebrazioni dei 70 anni dalla nascita di Magnum Photos. La rassegna è promossa dall’Assessorato Regionale ai beni culturali e all’identità siciliana in occasione di Palermo Capitale della Cultura 2018, e presenta 107 fotografie in bianco e nero che il fotografo, fondatore di Magnus Photos nel 1947 insieme a Henri Cartier-Bresson, George Rodger, David “Chim” Seymour e William Vandivert, ha scattato dal 1936 al 1954, anno della sua morte in Indocina.

Realizzata dal Centro internazionale di Fotografia “Àmor” è un’esplorazione. Lo sguardo di Roberto Timperi guida il visitatore all’interno di un misterioso mondo sotterraneo, dove si sopravvive nonostante la maledizione che sembra abbia colpito tutto, oggi come sempre. Un mondo dove nuove forme di bellezza senza filtri sono possibili, dove ogni corruzione è sacra. Un mondo la cui vita scorre accanto alla vita di tutti.

“Il Pane è il ciclo della vita…1998 un dono d’amore 2018…” è il titolo della mostra del maestro Gianbecchina, organizzata dal Comune di Gangi e dall’Istituzione Gianbecchina del Borgo madonita, che raccoglie diciotto dipinti e alcuni studi e disegni inediti relativi al ciclo del pane che vanno dagli anni Cinquanta agli Ottanta.

“kalòs la Sicilia dell’arte contemporanea”: il senso del bello nell’esposizione al Complesso Monumentale di San Pietro  a Marsala fino al 3 giugno 2018.  La mostra espositiva prevede una selezione di diverse opere: pittura, grafica, fotografia, scultura, che saranno valutate da una giuria eterogenea (storico dell’Arte/critico d’Arte, giornalista, gallerista, collezionisti).

Paola Carella

FacebookTwitterGoogle+