Tenta di estorcere denaro all’amante: arrestata 45enne a Palermo

Una donna di 45 anni, pluripregiudicata, è stata arrestata dalla polizia di Palermo con l’accusa di tentata estorsione.

Un uomo ha denunciato alle forze dell’ordine di avere consumato un rapporto sessuale a pagamento con la donna, come era solito fare ormai da anni. All’interno dell’appartamento, al momento di riprendere i propri pantaloni per rivestirsi la vittima si è accorta del furto del portafogli e ha chiesto insistentemente alla donna, unica presente nell’appartamento, di riconsegnarglielo.

La 45enne, lasciando intendere all’uomo di non essere in possesso del portafogli, custodito da due suoi presunti complici, ha chiesto alla vittima 500 euro per ottenere la restituzione del portafogli. Se l’uomo non avesse pagato, la donna avrebbe raccontato il tradimento alla moglie. L’uomo non si è lasciato intimorire dalle minacce, ed ha chiamato il 113. Gli agenti intervenuti sul posto hanno recuperato il portafogli e arrestato la donna.

FacebookTwitterGoogle+

Leave a Response